CYCLE ROUTE Noi Marche Bike LikePenna San Giovanni

Penna San Giovanni

 

Il Borgo

 

Situato sul crinale tra la valle del Tennacola e quella del Salino, Penna SanGiovanni (672 slm) presenta un centro storico ben conservato all’internodell’antica cortina muraria. Sulla base di alcuni reperti archeologici si fa risalire la sua origine all’epoca romana, il luogo fu fortificato in epoca medievale. Pieno di ricchezze architettoniche e naturalistiche, vi si possono ammirare chiese e restidi fortificazioni le quali, unite alle aree verdi ed ai parchi, costituiscono la bellezza suggestiva del Borgo. Nel paese sono presenti negozi ed attivita’ di vario genere. Potrete acquistare dai produttori locali ottime calzature, maglieria e prodotti enogastronomici genuini e di qualita’, come formaggi, insaccati, carni, pasta fresca, olio, aceto, marmellate, miele, legumi, dolci. Una vera e propria avventura attraverso il gusto e la memoria.

 

Passeggiando

 

Chi visita Penna San Giovanni per la prima volta rimane sempre piacevolmente sorpreso ed incantato dalle sue caratteristiche paesistiche e climatiche, dall’atmosfera dalla quale viene avvolto e dalla cordialita' dei cittadini, motivo per il quale se ne innamora e spesso ritorna.
Penna conserva il tratto della primitiva cinta muraria del sec XIII ed i rifacimenti del sec. XV con torre quadrangolare aggettante e le porte. Tra i monumenti più importanti la Pieve di San Giovanni Battista, costruita tra il 1251 ed il 1256 da Giorgio da Como, noto per la fabbrica delle cattedrali di Fermo e Jesi. Al suo interno conserva la statua in legno del Battista, opera del XV secolo di notevole importanza artistica, frutto del lavoro di Silvestro dall'Aquila scultore abruzzese seguace del Donatello e un interessante Crocifisso dello stesso periodo di un'ottimo scultore napoletano. Nel palazzo Priorale , risalente al sec. XIII, si trova l'elegante Teatro Comunale, edificato intorno al 1780, qualcosa di unico per la sua rara bellezza; è il solo esempio di teatro realizzato interamente in legno rimasto in provincia di Macerata, nonché uno dei pochi in tutta Italia. La Pinacoteca Comunale nasce all’interno dell’ex Chiesa di Sant’Antonio Abate, la quale giunge a oggi solo con il robusto campanile posto a lato, costruito sul basamento di un’antica casa-torre medievale, ed una galleria aperta con colonnato che permette l’accesso all’edificio. Al suo interno ospita una ricca collezione d’arte contemporanea ed antica di grande valore.
Imperdibile una passeggiata al Parco del Monte, situato sulla cima del paese da dove si puo' godere di un panorama mozzafiato a 360°, lo sguardo puo' spaziare dai vicini Monti Sibillini sino al mare. Profumo d’erba, di pini e tigli, invitanti panchine e cielo aperto all’orizzonte sono la cornice della diroccata costruzione centrale, meglio conosciuta con il nome di “CHALET”,edificato sui resti della chiesa di Santa Elisabetta, e la “ROCCA”, antica struttura ormai in ruderi di una solida torre di avvistamento.
Fuori dal centro abitato, due piccole chiese, tra le piu' antiche di Penna:  la chiesa di San Bartolomeo e quella romanica di San Biagio.
Come non lasciarvi catturare dalla bellezza di cammini a piedi attraverso una rete di suggestivi percorsi naturalistici. A pochi minuti dal paese si scorge uno dei luoghi più incantevoli e certamente più caratteristici di Penna San Giovanni:
il PARCO delle SALINE, il cui territorio si estende fino alle sorgenti dell’omonimo fiume Salino. Uno splendido parco dai verdi prati, lussureggianti vegetazioni acquatiche, stagnetti naturali, con apposite aree attrezzate per degli ottimi picnic. Sovrastante il torrente Salino è l’ imponente Ponte che si innalza sugli originari “pozzi” di estrazione del sale, famoso il c.d. “Pozzo Poderoso”, così detto per la sua vertiginosa profondità.

 

zoom
 

Un'emozione da non perdere

 

 

Panorama unico e mozzafiato dai Monti Sibillini al mare
PARCO DEL MONTE
Siamo a 670 metri sul livello del mare, sul punto piu' alto del paese dal panorama unico e mozzafiato che spazia dai vicini ed imponenti Monti Sibillini  alla costa adriatica. Profumo d’erba, di pini e tigli, invitanti panchine e cielo aperto all’orizzonte sono la cornice della diroccata costruzione centrale, meglio conosciuta con il nome di “CHALET”, edificato sui resti della chiesa di Santa Elisabetta. Nello spazio verde del Parco si trova la “ROCCA”, antica struttura ormai in ruderi di una solida torre di avvistamento.

 

The best

 

 

TEATRO COMUNALE
Il Teatro Comunale di Penna San Giovanni è qualcosa di unico per la sua rara bellezza; è il solo esempio di teatro realizzato interamente in legno rimasto in provincia di Macerata, nonché uno dei pochi in tutta Italia.

   

Esperienza di viaggio

 

 

Degustazioni di prodotti tipici locali. Visite in fattoria.

Clicca qui per vedere dove.

 

Video Penna San Giovanni

Informazioni

Piazza del Municipio
+39 0733699037