CYCLE ROUTE Noi Marche Bike LikeSant'Angelo e il distretto del cappello

 

Sant'Angelo in Pontano è un piccolo Borgo Antico che si innalza su un’altura tra la valle del fiume Ete Morto e la valle del Tenna in bella posizione panoramica. La prima parte del nome deriva da San Michele Arcangelo, santo caro ai Longobardi, la cui immagine compare sullo stemma comunale; la seconda proviene dalla collocazione di Sant’Angelo nel gastaldato pontano, un distretto amministrativo costituito dai Longobardi del Ducato di Spoleto. La nostra pedalata parte proprio dal centro medievale del borgo per tuffarsi nel mare di colline che cingono il piccolo Borgo. Qui' i percorsi sono generosi, bellissime strade di campagna che si intrecciano tra loro su e giu' per le colline. Il senso della vista è pienamente appagato e anche le nostre gambe a fine giornata sapranno ringraziarci per l'ottima attività fisica svolta. L'itinerario cicloturistico a cerchio comprenderà la visita di alcuni altri borghi antichi degni di nota, paesini silenziosi che ancor oggi custodiscono tesori nascosti e botteghe artigiane capaci di creare prodotti di grande eccellenza.

INFORMAZIONI TECNICHE

LOCALITÀ ATTRAVERSATE:
Sant'Angelo in pontano - Falerone - Monte Vidon Corrado - Montappone - Ripe San Ginesio
LUNGHEZZA: 27,5
DIFFICOLTÀ: media